La Camusso e la produttività


Susanna Camusso

LA CAMUSSO E LA PRODUTTIVITÁ

Recentemente il presidente del Consiglio Monti (di cui non sono proprio un fan) ha chiesto ai sindacati di fare la loro parte per aumentare la produttività dell’impresa italiana (e quindi anche la sua competitività all’estero dove i consumi non sono in calo come da noi) e la Camusso, Segretaria Confederale della Cgil, ha risposto che questa non dipende dai lavoratori. Continua a leggere “La Camusso e la produttività”

Annunci

É ora di fare pulizia


Italiano: Il Presidente della Camera dei Deput...

 É ORA DI FARE PULIZIA

In Italia, i professionisti della politica quando non sono dei volgari opportunisti, sono i rappresentanti dell’Ancien Régime, una casta di privilegiati autoreferenziali, chiusi nei loro palazzi a discutere dei massimi sistemi, che malgrado tutta la loro cultura, non sono stati in grado di prevedere i cambiamenti epocali che stiamo vivendo. Come sempre avviene in questi casi (la Storia insegna) questi privilegiati saranno inevitabilmente spazzati via dalla scena politica italiana grazie alla buriana della globalizzazione e della rivoluzione informatica e alle loro conseguenze che non hanno saputo prevenire. Continua a leggere “É ora di fare pulizia”

Perché l’Italia non cresce


PERCHE’ L’ITALIA NON CRESCE

L’Italia, negli ultimi anni ha dovuto aprire progressivamente il suo mercato interno prima all’Europa e poi (con la globalizzazione) al mondo intero, divenendo terra di conquista più che trarne dei sostanziali vantaggi e oggi il suo sistema industriale, con la produzione manifatturiera di bassa tecnologia della PMI, non è più in grado di reggere il confronto con i paesi emergenti a meno di non delocalizzarsi anch’esso. A parte l’alta moda, non è continuando a produrre scarpe, maglioni o parmigiano (presto imitati e contraffatti dai concorrenti esteri) che l’Italia migliorerà la sua bilancia commerciale. Continua a leggere “Perché l’Italia non cresce”