Elezioni Europee, Lega Nord e Indipendenza Veneta


ELEZIONI EUROPEE, LEGA NORD E INDIPENDENZA VENETA

Nel parlamParlamento_Europeoento europeo ci sono più indipendentisti di sinistra che di destra e stanno tutti nel gruppo dei Verdi – Alleanza Libera Europea (corsi, scozzesi, gallesi, valloni, fiamminghi, catalani e lettoni) che accettano solo indipendentisti di orientamento progressista. La Lega Nord per l’indipendenza della Padania, sebbene abbia nel suo DNA delle componenti operaie di sinistra, di fatto è sempre stata un partito di destra e nel parlamento europeo si è pertanto collocata nel gruppo degli euroscettici, ossia Europa della Libertà e della Democrazia, dove c’è anche Magdi Allam, con il suo partito “Io amo l’Italia“, che porta avanti la sua personale battaglia contro l’integralismo islamico e il multiculturalismo. Essendo un musulmano convertito al cristianesimo, ossia un apostata per cui l’Islam prevede la pena di morte, Allam è costantemente seguito da una scorta di sei uomini su tre auto blindate. Continua a leggere “Elezioni Europee, Lega Nord e Indipendenza Veneta”

Annunci

I rimborsi spese


Lo sceriffo di Nottingham
Lo sceriffo di Nottingham

I RIMBORSI SPESE

 

E’ dura non approfittare quando si hanno degli illustri esempi. Di fronte all’opportunità del rimborso spese forfettarie (anche a piè di lista) che si tratti di statale o politico, dal più umile al più altolocato non ce n’è nessuno che si salvi. Si va dallo statale in missione fuori sede che chiede al ristorante di fatturargli il massimo cui ha diritto (pur mangiando meno del valore fatturato) per dividersi il resto col ristoratore, al caso emblematico di Napolitano (quando era parlamentare europeo). Continua a leggere “I rimborsi spese”

Il corrispondente a Roma del Diario Basco snobba la Lega


I Paesi Baschi

IL CORRISPONDENTE A ROMA DEL DIARIO BASCO SNOBBA LA LEGA

Il quindici novembre scorso, all’indomani dell’insediamento del governo Monti, il corrispondente a Roma del Diario Basco “postava” il seguente articolo nel sito dello stesso quotidiano: La Lega Nord convoca il Parlamento della Padania – DOMÍNGUEZ, Roma,15.11.11
http://www.diariovasco.com/v/20111115/mundo/liga-norte-convoca-parlamento-20111115.html Continua a leggere “Il corrispondente a Roma del Diario Basco snobba la Lega”

Un federalismo liberista come antidoto al secessionismo e alla cultura mafiosa


Federalismo = Egoismo?
Federalismo = Egoismo?

UN FEDERALISMO LIBERISTA COME ANTIDOTO AL SECESSIONISMO VENETO E ALLA CULTURA MAFIOSA

Si dice che molti e veneti siano razzisti o comunque diffidino dei meridionali e che votino Lega Nord per ragioni puramente economiche, ossia per difendere egoisticamente i propri interessi, pronti per questo alla secessione, se servisse. Tuttavia, sebbene l’aspetto etnico ed economico esistano e siano spesso inestricabili, non è giusto ridurre l’interpretazione della realtà in termini così lapidari e non valutare nemmeno se l’ipotesi di un federalismo liberista (che non esclude il permanere di servizi sociali primari statali accanto a forme privatistiche) non possa essere, in questi tempi di globalizzazione dei mercati, una soluzione congiunta della questione settentrionale e meridionale e un antidoto alle tentazioni secessioniste. E’ per tali ragioni che mi accingo a proporre all’attenzione dei lettori, del sud e del nord, le seguenti riflessioni. Continua a leggere “Un federalismo liberista come antidoto al secessionismo e alla cultura mafiosa”

Che cos’è la Padania?


Estensione territoriale della Padania
Estensione territoriale della Padania

CHE COS’É LA PADANIA?

Quando Fini, come San Paolo illuminato dal Signore sulla via di Damasco, ha iniziato a predicare il verbo centrista, oltre che contro Berlusconi, ha iniziato a lanciare i suoi strali ovviamente anche contro il suo alleato più fedele, la Lega Nord. La Padania non esiste ha subito tuonato. Se non altro ha avuto il merito di farmi riflettere sulla questione, che cos’è la Padania? Continua a leggere “Che cos’è la Padania?”