É nata la repubblica Borbonico-Pontificia d’Italia


É NATA LA REPUBBLICA BORBONICO-PONTIFICIA D’ITALIA

CorazzieriScorta di centauri, rintocchi di campana, bandiere e drappi rossi, sulle tribune i grandi elettori assieme ai rappresentanti del corpo diplomatico e gli ospiti d’onore, salve di cannone, 21 per la precisione (vai a sapere perché) formula di rito per il giuramento e messaggio alla nazione, corazzieri a cavallo in alta uniforme, fanfara e inno di Mameli, omaggio al Vittoriano (l’altare della patria) sfilata in auto decapottabile a sette posti in uso solo per rare occasioni, onori militari, contorno di gallonati, frecce tricolori, discorsi e rinfresco. Con questa liturgia barocca e patriottarda, martedì 3 febbraio scorso, Mattarella si è insediato alla presidenza della neonata Repubblica Borbonico-Pontificia d’Italia.

Borbonico-Pontificia perché con la sua elezione alla presidenza della Repubblica, la compagine centro-meridionale della classe politico-dirigente italiana ha …Continua

Annunci

Il Plebiscito Veneto


IL PLEBISCITO VENETO

plebiscito-veneto_slimAndrea Romano, esponente di Scelta Civica, livornese di nascita, di fatto statale romanizzato dal 2009, commentando a Matrix le affermazioni dei partecipanti alla manifestazione spontanea in piazza dei Signori a Treviso dopo l’esito del referendum online indetto dal movimento veneto Plebiscito, si meravigliava che a festeggiare ci fosse anche Andrea Viviani, uno tra i più giovani del gruppo indipendentista che nel 1997 assaltò simbolicamente il campanile di San Marco. …Continua

I rimborsi spese


Lo sceriffo di Nottingham
Lo sceriffo di Nottingham

I RIMBORSI SPESE

 

E’ dura non approfittare quando si hanno degli illustri esempi. Di fronte all’opportunità del rimborso spese forfettarie (anche a piè di lista) che si tratti di statale o politico, dal più umile al più altolocato non ce n’è nessuno che si salvi. Si va dallo statale in missione fuori sede che chiede al ristorante di fatturargli il massimo cui ha diritto (pur mangiando meno del valore fatturato) per dividersi il resto col ristoratore, al caso emblematico di Napolitano (quando era parlamentare europeo). Continua a leggere “I rimborsi spese”

Veneti tartassati e denigrati. E’ ora di dire basta


Il bacino di San Marco
Il bacino di San Marco

VENETI TARTASSATI E DENIGRATI.
E’ ORA DI DIRE BASTA

La Repubblica marinara di Venezia fondava la sua economia sui traffici e il commercio già con una visione globalizzata del mondo conosciuto. Ha inventato la banconota per cui si può dire che abbia preceduto il liberalismo politico ed economico. L’entroterra era ricco e prospero, costellato di ville di nobili, patrizi e agiati cittadini borghesi e mercanti. Il popolo (che non aveva diritto di voto) non ha mai sofferto la fame per cui non ci sono quasi ricordi di tumulti o rivolte popolari ed è per questo che nei secoli fu denominata “serenissima”. Continua a leggere “Veneti tartassati e denigrati. E’ ora di dire basta”