Il futuro è l’indipendenza dei popoli


IL FUTURO È L’INDIPENDENZA DEI POPOLI

Nel suo venteindependenziannale excursus politico la Lega è passata dal federalismo alla secessione, al federalismo fiscale, dopo il referendum del 2006, e all’autonomia del nord con la macroregione, dopo la caduta di Bossi e del cerchio magico. Da partito di protesta di duri e puri è passata a partito di governo, contaminatosi al contatto del malcostume politico della casta romana ed è giunta infine alle ramazze e al restyling di Maroni che ha messo in soffitta ampolle, elmi e Padania. Da partito trasversale che l’ha portata ad allearsi anche con la sinistra, si è avvicinata sempre più alla destra statalista partecipando agli ultimi governi Berlusconi con cui ne ha negoziato i programmi. Continua a leggere “Il futuro è l’indipendenza dei popoli”

Annunci

I rimborsi spese


Lo sceriffo di Nottingham
Lo sceriffo di Nottingham

I RIMBORSI SPESE

 

E’ dura non approfittare quando si hanno degli illustri esempi. Di fronte all’opportunità del rimborso spese forfettarie (anche a piè di lista) che si tratti di statale o politico, dal più umile al più altolocato non ce n’è nessuno che si salvi. Si va dallo statale in missione fuori sede che chiede al ristorante di fatturargli il massimo cui ha diritto (pur mangiando meno del valore fatturato) per dividersi il resto col ristoratore, al caso emblematico di Napolitano (quando era parlamentare europeo). Continua a leggere “I rimborsi spese”